2007 10 19 - Benevento c/o Libreria MASONE

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 

Tempo libero, Tempo Liberato, Tempo per il Volontariato

Come liberare Tempo per le cose importanti della vita.

Se ne discute a Benevento, presso la libreria MASONE.

Quì i materiali predisposti per l’occasione:

L’appuntamento è per il 19 ottobre alle ore 20:30.

 

L’incontro, organizzato dalla Rete Arcobaleno, è moderato da Francesco Bevilacqua della Sezione “Sannio” del WWF.

 

 

Foto Bevilacqua

 

Qui di seguito la locandina realizzata per l’occasione

 

Invito Libreria Masone

 

Ecco la rassegna stampa dell’evento

Il Mattino

Il Quaderno

Valtelesinanews

Sanniopress

epicentrobenevento

 

Quì di seguito infine un breve resoconto dell’evento:

Un ottimo incontro con numerosi esponenti del volontariato e dell’associazionismo di quel territorio.

Erano rappresentate:
l’associazione “Emisfero Sud” (commercio equo e solidale)
la sezione locale del CAI (Club Alpino Italiano)
l’associazione “Tandem21/Quinua Onlus” (commercio equo e solidale)
l’associazione “LerKa MinerKa” (escursionisti dell’appennino campano)
il WWF
l’associazione “Arcobaleno” (Gruppo di acquisto solidale).

In tutto circa una cinquantina di partecipanti.

Dopo l’introduzione di Francesco BEVILACQUA (WWF) ai temi dell’incontro il dibattito si è animato principalmente attorno alla provocazione “lavorare meno, guadagnare meno, essere più ricchi” proposta dal libro.
In particolare alcuni presenti hanno affermato di essere disponibili a rinunciare ad un aumento di stipendi a fronte di una riduzione delle giornate di lavoro: dimostrando esplicitamente la tesi secondo cui il maggior reddito (oltre certi livelli ovviamente) non porta maggior benessere.
Tutti i partecipanti hanno convenuto comunque sulla opportunità che, un minor tempo dedicato al lavoro retribuito, da spazio per altri “lavori” con importante valenza sociale: volontariato (quello vero, gratuito, non quello sottopagato con cui si cerca di dare da un lato una parvenza di soluzione al disimpegno della P.A. nei servizi sociali e dall’altro una parvenza di soluzione a problemi di disoccupazione) e partecipazione/impegno politico innanzitutto.

Un grazie particolare ad Alessio MASONE, ottimo anfitrione e squisito ospite che, tra l’altro, ha deliziato i partecipanti con un buffet di prodotti del commercio equo-solidale.

Informazioni aggiuntive