2010 12 09 Festival Mediterrante - Proiezione OIL

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 
Nello De Padova partecipa alla penultima giornata del Mediterrante Festival giovedi 9 dicembre dedicata alla proiezione ed al commento del film denuncia “Oil” di Massimiliano Mazzotta, filmmaker pugliese.

Alla serata partecipa anche l'Assessora della Regione Puglia Maria Campese.

In questo contesto il contributo di Nello De Padova alla riflessione è centrato sul concetto di sviluppo e sul suo vero valore, atteso che l'aumentata ricchezza economica non ne è una misura attendibile.

Per questo propone ai partecipanti l'immagine del centro per anziani (e baby park per i bambini) di Sarroch, realizzato in una villetta adattata allo scopo tramite l'asfaltatura del giardino e nel quale atrio fanno bella mostra dei giocattoli in plastica. Sicuro che questi bambini non sarebbero cresciuti meglio se avessero potuto passare il loro tempo libero nell'orto con i loro nonni? Il prezzo pagato dalla comunità di Sarroch al mito della crescita è probabilmente più alto che quello pagato dalla loro salute.





PRESENTAZIONE DEL DOCUMENTARIO

Il boom economico dell’industria pesante e le attuali aziende petrolchimiche sul nostro territorio. Due facce della stessa medaglia: business e inquinamento.

La video inchiesta girata nel 2008 ha subito i danni della censura e innumerevoli diverbi legali proprio per le scottanti verità mostrate. “Oil” racconta le vite degli abitanti di Sarroch, piccolo paese nel cuore della brulla Sardegna. Non poco distante è sorta negli anni ‘70 una delle raffinerie più grandi d’Europa del gruppo Polimeri Europa e Saras, società quotata in Borsa, controllata dalla famiglia Moratti. La vita dei cittadini di Sarroch si è trasformata negli anni in una realtà drammatica. Cosa significa vivere e lavorare a Sarroch? Esiste una qualità della vita in questo paese sul golfo di Cagliari? Queste le domande del regista che valuta l’impatto degli stabilimenti sull'ambiente e la salute dei cittadini con interviste a lavoratori, contadini e referti medici: l’aria è altamente nociva e le malattie presenti nelle famiglie, come tumori alla tiroide, ai polmoni o al pankreas, sono addirittura in grado di modificare il Dna dei bambini del paese.


Mediterrante – Festival Itinerante del Cinema e dei Linguaggi per Ragazzi

giovedi 9 novembre

OIL di Massimiliano Mazzotta

ore 18.30 Multisala Paolillo/Corso Giuseppe Garibaldi 25/Barletta

Informazioni aggiuntive