2011 12 14 SlowMob - Bari

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 

L'AUTO CI RUBA LA VITA: PRENDIAMO LE DISTANZE.

Con questo slogan la campagna dePILiamoci fa sua la provocatoria proposta dell'urbanista hermann Knoflacher per sensibilizzare i cittadini sull'assurdità di considerare la propria esistenza "autocentrica". E lo fa "all'italiana" aggiungendo alla spartana modalità scelta per la diffusione di questo messaggio da Knoflacher  nei territori nordici con una creatività ed uno spirito tutto mediterraneo.




E' per questo che, grazie al contributo gratuito e creativo di Fidanza Sistemi, alla spartana struttura in legno si sostituiscono delle vere e proprie "sagome" di auto (12) chedopo aver sfilato (sfidando il vento gelido e gli automobilisti "veri") a Bari il 14 dicembre 2012, verranno riutilizzate in tutte le occasioni in cui la campagna dePILiamoci sarà invitata a farlo per diffondere il suo messaggio in materia di Mobilità sostenibile.



Grande la risonanza dell'iniziativa sui media locali (e non solo) anche grazie al contributo del club Unesco di Bari (di cui Roberto Lorusso è presidente) che con i suoi soci si è "messo alla guida" delle 12 finte automobili. Fra gli altri "piloti slowmobbisti" c'è anche Antonio Massari -presidente dell'associazione Learning Cities, l'assessore regionale alle infratrutture strategiche ed alla mobilità Guglielmo Minervini e il comandate dei vigli urbani della città di Bari, Stefano Donati.






Scarica la CARTOLINA che è stata distribuita durante la manifestazione.




Rassegna stampa:

 

La Repubblica

Rivista siti unesco

Libero Focus

La Gazzetta del Mezzogiorno

La Gazzetta del Mezzogiorno on line

Regione Puglia

Luca Turi

Il Taggatore

Go- Bari

GIANN

Eco dalle Città

Kultura indipendente

City Bari


L'iniziava ha il PATROCINIO DELL'ASSESSORE ALLE INFRASTRUTTURE STRATEGICHE E MOBILITA' DELLA REGIONE PUGLIA

 

Questa manifestazione dà l'avvio ad una nutrita serie di iniziative con lo scopo di sviluppare la cultura della Mobilità Sostenibile tutte realizzate con il logo della campagna dePILiamoci e sotto lo slogan "L'AUTO CI RUBA LA VITA: TENIAMO LE DISTANZE". In queste occasioni vengono utilizzate sia le macchinine dePILiamoci e la bici ricevuta in dono da DECATHLON CASAMASSIMA, e vengono raccolti di impegni personali dei cittadini a modificare i propri stili di vita in direzione della Mobilità Sostenibile.







Maggio 2013: Partecipazione al Learning Coffee ad ANDRIA, dal titolo "Una città con meno auto in cui ci si muove più velocemente" organizzato dalle associazioni Filodoro e Learning Cities sul tema della mobilità sostenibile

Gennaio 2013: Raccolta impegni personali per la mobilità sostenibile realizzata in occasione della manifestazione PULIAMO LE SPIAGGE D'INVERNO organizzata a Bari, sul lungomare di Santo Spirito, da FARE VERDE TERRA DI BARI

Dicembre 2012: Raccolta impegni personali per la mobilità sostenibile realizzata in occasione del 2° Mercatino di Natale di Casamassima
Novembre  2012: Partecipazione al progetto Mi.Mo, presso il Liceo Fornari di MOLFETTA

Ottobre 2012
: Azione dimostrativa per il recupero ad usi civici degli spazi destinati a parcheggio nell'ambito del progetto per la chiusura nei giorni festivi del centro storico cittadino di Gioia del Colle

Settembre 2012
: Seminario per Mobility Manager realizzato a Bari dal Consorzio Universus

Giugno 2012: Promozione per l'utilizzo di mezzi non a motore per gli spostamenti del personale dell'Amministrazione comunale di Casamassima

Maggio 2012: Sensibilizzazione all'uso di mezzi collettivi in occasione dell'8° raduno escursionistico pugliese svoltosi a Cassano Murge


Febbraio 2012: Partecipazione come carro minore alla XXXV pentolaccia casamassimese


Gennaio 2012: Partecipazione alla giornata nazionale della sicurezza stradale


Dicembre 2011: Slow-Mob nel centro cittadino di Bari

Informazioni aggiuntive