20120607 Bari - Lavoro in una Società senza Crescita - Universus

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 
Organizzato dal Consorzio Costellazione Apulia, il 7 giugno 2012 alle ore 18,00 - presso la scuola di management UNIVERSUS, viale Japigia 188, Bari, si svolge il seminario: 
IL LAVORO IN UNA SOCIETA' SENZA CRESCITA.
 
INTERVENGONO: 
- Giorgio Faro, docente di etica applicata, sociologia e antropologia del lavoro - Pontificia Università della Santa Croce.
- Marco Deriu, docente di Sociologia dei processi culturali e comunicativi -Università di Parma.
- Onofrio Romano, docente di Sociologia dei fenomeni politici - Università di Bari.
- Roberto Lorusso, imprenditore (componente Consiglio Generale Confindustria BA-BT) e saggista. 
 
MODERA: Vito Manzari, presidente Consorzio Costellazione Apulia.
Coordinamento scientifico a cura di Nello De Padova.

Scarica l'invito

Al centro del Seminario una riflessione sul concetto stesso di LAVORO, oggi inteso solo nella sua dimensione retribuita a servizio della produzione da destinare al MERCATO. Centralità che toglie spazio e dignità ad altri impieghi del nostro tempo che forse è il caso di considerare LAVORO a tutti gli effetti.

Le domande da cui si parte sono due:
  1. Premesso che oggi è ampiamente diffusa la concezione "che per essere un buon cittadino sia sufficiente essere un bravo ed onesto lavoratore" (imprenditore, impiegato, operaio, carpentiere, medico, infermiere, docente, cameriere, ecc.), nel mondo che vorremmo (benessere per tutti), siamo disposti ad ipotizzare che essere un buon lavoratore -sempre nel senso di OCCUPATO- non sia neppure condizione necessaria ad essere un buon cittadino?
  2. Nel mondo che noi tutti auspichiamo (benessere per tutti) avrà un maggiore riconoscimento sociale un genitore che dedichi un'ora ad insegnare a suo figlio come si ripara un rubinetto che gocciola o quello che con un'ora di lavoro altamente professionale riesca a guadagnare quanto sufficiente a comprare una nuova consolle di videogiochi per quello stesso figlio?

Su facebook è aperto un dibattito attorno a queste domande
Guarda il video completo del seminario


PARTE PRIMA


PARTE SECONDA

 

Informazioni aggiuntive