20121202 Casamassima - Le macchinine dePILiamoci al Mercatino di Natale

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 
Domenica 2 Dicembre 2012 le macchinine della campagna L'Auto ci ruba la vita: teniamo le distanze, patrocinata dall'assessorato alle infrastrutture strategiche ed alla mobilità della Regione Puglia, tornano in strada.
L'occasione per sensibilizzare i cittadini sui temi della mobilità sostenibile è fornita dal mercatino eno-gastronomico ed artigianale organizzato dalla Proloco di Casamassima, che ha espressamente richiesto il coinvolgimento della campagna dePILiamoci a cui è stato assegnato uno stand apposito.

Tutti i dettagli sulla manifestazione QUI

In questa occasione viene proposto ai cittadini di impegnarsi in prima persona per il miglioramento della mobilità della propria città, tramite l'invio di una lettera al proprio sindaco.

Scarica la lettera tipo, compilala, firmala ed inviala al tuo Sindaco. Ricordati però di inserire il tuo impegno anche su questa pagina affinchè altri possano copiarti l'idea!




Virginia, colonna portante della PROLOCO Casamassima si presta senza risparmiarsi alla campagna "L'AUTO TI RUBA LA VITA: TENIAMO LE DISTANZE", invitando i passanti a sottoscrivere gli impegni personali per la Mobilità Sostenibile, a bordo della bici donata alla campagna da Decathlon Casamassima.




E' anche grazie al suo contributo che in questa occasione si raccolgono una quindicina di impegni: c'è chi non attreverserà mai più in macchina il corso principale del suo comune e chi promette di aggiustare l'impianto elettrico di chiunque gli porti la sua bici nel giorno del suo compleanno. Un'insegnante promette di realizzare un progetto sul tema con i suoi allievi ed addirittura c'è chi promette di organizzare e realizzare almeno 3 gite in bici con almeno 15 concittadini entro la prossima primavera.





Ecco una dimostrazione di come dovrebbero viaggiare sempre le auto. PIENE DI GENTE!!! Un ringraziamento ai volontari del PRESEPE VIVENTE di Casamassima per la diffusione della cultura della Mobilità Sostenibile






Sono 15 i cittadini che durante la manifestazione accettano la sfida di impegnarsi personalmente in una azione concreta per la diffusione della cultura della mobilità sostenibile.

Consulta le LETTERE DI IMPEGNO che hanno inviato ai loro sindaci.

C'è chi promette di organizzare almeno 3 escursioni in bicicletta entro la primavera del 2013 e chi non attraverserà mai più (salvo emergenze, tiene a precisare) il principale corso cittadino con l'auto.
Ma c'è anche chi si mette a disposizione di qualsiasi studente che voglia andare a piedi o in bici a scuola, per confezionargli un cappello o una sciarpa di lana, e chi gli aggiusterà l'impianto elettrico della bici se si presenterà da lui nel giorno del suo compleanno.
Anche i commercianti non si tirano indietro e c'è chi decide di fare degli sconti a quanti si recheranno nei loro esercizi commerciali in bici.

Per conoscere i nomi ed i recapiti di questi simpatizzanti della dePILazione ed i dettagli di quanto si sono impegnati a fare per la mobilità sostenibile consulta l'archivio degli IMPEGNI DEPILATORI

Informazioni aggiuntive