La storia delle cose

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 
La fondazione The Story Of Stuff ha realizzato un famoso video, che nel 2008 è stato doppiato in italiano nell'ambito della campagna dePILiamoci grazie alla voce di Amelia Fornarelli.

Il video si è diffuso moltissimo e molti ci hanno chiesto se è possibile utilizzarlo liberamente in eventi pubblici.

La risposta è ovviamente si. Vi preghiamo però di farci sapere quando lo usate ed in quale contesto.

Buona Visione.
 
 

Puoi vedere il video anche QUI


Ad alcuni anni di distanza dalla pubblicazione originale di questo articolo, il caro amico ed attento osservatore Antonello MASTANTUONI ha segnalato che da una sua approfondita ricerca, Victor Lebow, citato da Annie Leonard nel video come colui che "elaborò la soluzione che diventò la norma per tutto il sistema" consumistico probabilmente invece fu colui che per primo ne analizzo il funzionamento essendo peraltro un uomo assai impegnato nel campo dei diritti civili. Ci è sembrato doveroso dare evidenza a questo aspetto che oltre che fare giustizia alla memoria di un uomo evidenzia ancora una volta in più come (citando e con l'occasione ringraziando l'amico Antonello) "Anche la mente meglio addestrata all’esercizio critico della scienza finisce spesso per sottoporre a critica insufficiente i fatti che sembrano dargli ragione".
Uno dei grandi vantaggi della Rete è che si può sempre (e molto facilmente) rimediare agli errori e migliorare i contenuti pubblicati. A differenza della carta stampata. Occorre però averne la volontà, e questa talvolta manca (quando non è addirittura volutamente negata) sia sulla carta stampata che sulla rete.

Informazioni aggiuntive